U 15% di l'Americani crede chì l'industria farmaceutica inventa malatie

Questu hè statu rivelatu gallup.com, una sucietà chì offre dati basati nantu à Salumeria per offre i so cunsiglii dopu. Fonte di a nutizia

Sti dati ùn m'anu micca surpresu postu chì l'industria farmaceutica move milioni di dollari à l'annu. In fattu, hè unu di i trè settori più prufitti in u mondu. Per ogni malatia per a quale si trova una cura, sta industria perde assai soldi. E cumpagnie farmaceutiche spendenu di più in marketing chè in ricerca, guasi doppia. Una parte di questi costi vanu generalmente versu l'assunzione di cumpagnie di marketing costose.

Va bè, sò in "modu paranoicu" ma hè innegabile chì per l'industria farmaceutica hè più benefiziu per una malatia di diventà cronica è richiede medicazione per cunduce una qualità di vita moderatamente accettabile.

Sta teoria chì afferma chì l'industria farmaceutica inventa malatie hè cunnisciuta cum'è "Malatia Branding" (Ùn aghju micca trovu una bona traduzzione in spagnolu). Se soffre d'incontinenza, vi ne vergugnarete. Ma s'elli u chjamanu "sindrome di vejiga iperattiva", vi offrenu alcune pillule antiinflamatorie speciali è vi dicenu di ùn vargugnassi. cumprate u pruduttu è avete finitu.

malatie inventate

Immagine: http://www.flickr.com/photos/joodi/

A FDA, l'agenzia statunitense chì cuntrolla e droghe, ùn s'interessa micca se e cumpagnie facenu quessa sì i sintomi sò veri è u pruduttu risponde à i requisiti clinichi. Questa hè una azzione di marketing assai intelligente.

Malatie cum'è u disordine di panicu, u sindrome di e gambe inquieta, u disordine bipolare è l'ADHD sò stati cunsiderati rari finu à chì una campagna di marketing hà creatu a nomenclatura per queste malatie per vende più droghe. Questu crea pazienti istantanei chì sò prubabili di andà à i so duttori è di dumandà e droghe per nome.Fuente

Un veru esempiu.

A sucietà farmaceutica internaziunale GlaxoSmithKline, per cummercializà un antidepressivu chjamatu Paxil, hà cuntrattu cù una sucietà di marketing è di relazioni publiche per creà una "campagna di sensibilizazione" nantu à una malattia "sottodiagnosticata". Chì era quella malatia? Disordine d'ansietà suciale, prima cunnisciutu cum'è timidez.

Annunci sò stati creati chì anu u so titulu: Pudete imaginassi esse allergicu à e persone? I publicità sò stati largamente distribuiti da tutti i media, alcune celebrità anu datu interviste à a stampa chì ne parlavanu è parechji psichiatri anu datu cunferenze nantu à sta nova malatia.

In u risultatu di sta campagna, e menzioni di l'ansietà sociale in a stampa anu aumentatu considerevolmente. U disordine d'ansietà suciale hè diventatu a "terza malatia mentale più cumuna" in i Stati Uniti. è a droga Paxil hè diventata una di e droghe più economiche è più largamente prescritte in i Stati Uniti.

Hè chjaru chì ùn ci hè statu un rapidu aumentu di u numeru di persone chì soffrenu di timidità estrema. Ci era solu una campagna di marketing magistrale chì sussurrava in l'arechje di e persone: «Sì site timidu, pigliate sta droga«.

È hè ghjustu ciò chì milioni di persone anu fattu.

E cumpagnie farmaceutiche cercanu di medicalizà a sucietà.

E cumpagnie farmaceutiche volenu fà cridendu chì ci hè una pillula per tutti i sintomi disgrazia chì sperimentate. Ciò include sintomi chì ùn avete mancu capitu chì esistevanu ma chì quandu i vidiate publicità in televisione vi ne ricurdavate 😉

Questa forma di marketing hà solu un prublema: hè dannosu per a salute.

Ciò chì e cumpagnie di farmaci ùn vogliono micca sapete hè chì tutte e droghe portanu rischi di effetti collaterali gravi - alcuni di questi rischi sò peghju di e supposte malatie ch'elli sò destinate à trattà. Ùn volenu ancu chì sappiate chì, in parechje occasioni, pudete superà questi sintomi fastidiosi cun un stile di vita più sanu.

In realtà, quest'ultima forma di "trattamentu" hè praticamente l'unicu modu per curà veramente una malattiacum'è e droghe ùn facenu assolutamente nunda di più chì mascheranu temporaneamente i sintomi.


U cuntenutu di l'articulu aderisce à i nostri principii di etica edituriale. Per signalà un errore cliccate quì.

Un cummentariu, lasciate u vostru

Lasciate u vostru cummentariu

U vostru indirizzu email ùn esse publicatu.

  1. Responsabile di i dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopu di i dati: Cuntrolla SPAM, gestione di cumenti.
  3. Legitimazione: U vostru accunsentu
  4. Cumunicazione di i dati: I dati ùn seranu micca cumunicati à terzi, eccettu per obbligazione legale.
  5. Archiviazione di dati: Base di dati ospitata da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: In ogni mumentu pudete limità, recuperà è cancellà e vostre informazioni.

  1.   Javier dijo

    Ùn ci hè micca dubbitu chì l'industria farmaceutica prova per tutti i mezi chì a ghjente cunsuma più medicinali, ma hè ancu veru chì a ricerca di rimedii naturali chì sò uguali o ancu più efficaci si trovanu sempre.