Chì hè a curiosità, cumu cresce è chì sò i so benefici?

"L'annoiu hè guaritu cù curiosità. A curiosità ùn guarisce nunda ". Dorothy Parker

A curiosità hè un bisognu di cunniscenza, hà da fà cù un inseme pusitivu di emozioni, sentimenti è motivazioni, chì sò in leia cù l'identificazione è a ricerca di nuove sperienzes. Attraversu a curiosità, si prumove l'esperienza di nuove esperienze chì ponenu una sfida.

A curiosità di i tratti si tratta di tendenze generali, a curiosità di u statu hà da fà cù un momentu immediatu particulare.

In a storia di l'Università George Mason, cundutta da Todd Kashdan è i so cullaburatori, i 90 participanti (45 omi è 45 donne) anu dumandatu s'elli eranu d'accordu cù frasi cum'è "Esse attivamente interessatu à qualcosa, ùn hè micca difficiule per mè d'interrompe". Cù stu studiu, hè statu cunclusu chì e persone curiose avianu livelli più alti di soddisfazione in a so vita, in modu chì e persone cun alti livelli di curiosità sembranu truvà più significatu in a so vita è dunque esse più pieni, è si riferiscenu ancu megliu à e persone. In cuntrastu, quelli cun bassi livelli di curiosità anu ottenutu soddisfazione da piacè fugace cù l'attività chì anu fattu.

E persone curiose sò spessu circondate da nuove attività è stimuli, per i quali sò ricumpensati à longu andà, cume sò constantemente stupiti di ciò chì hè novu è questu genera una grande soddisfazione.

A curiosità hè cunnisciuta per influenzà ancu a salute. In u 1996, a studiu in a rivista Psychology and aging, induve più di 1,000 adulti anziani anu participatu, chì eranu menu di 5 anni di osservazione, Hè statu trovu chì i più curiosi avianu una durata media più elevata, questi individui tendevanu à campà più longu chè l'individui menu curiosi.

In u campu di e relazioni suciali, e persone cun livelli più alti di curiosità anu generalmente un successu più grande, postu chì mostranu un interessu è una apertura più grandi per incuntrà novi populi è sappianu mantene stu interessu in e persone digià cunnisciute chì volenu cuntinuà à scuntrà. più. Hè ancu più faciule di mette in relazione cù persone assai curiose, postu chì facenu dumande è sò interessate à l'interazzione cù l'altri.

Un altru benefiziu di avè una personalità curiosa hè una vita più completa è felice, Gudenu di più l'esperienze, anu una capacità più grande di aprirsi ad elli è di esse constantemente sorpresi, si raportanu ancu megliu cù e persone è questu li permette di avè ligami più stretti è facilità per incuntrà novi populi. Tuttu què rinforza l'influenza pusitiva di a curiosità in a nostra vita, postu chì prumove a felicità.

A curiosità hè strettamente ligata à u successu universitariu, capendula cum'è sete di amparera è di cunniscenze nove, a curiosità ci motiva per fà cresce a nostra cultura Attraversu novi dati, aiuta à aumentà a riescita accademica.

Alcune persone sò più propensi à a curiosità di altri chì l'esprimenu ancu in modi diversi. A curiosità hè qualcosa chì si pò sviluppà, vale à dì, u nostru sensu innatu di curiosità pò esse esercitatu. A curiosità crescente dipende da a nostra motivazione, Hè impurtante di circà di più nantu à temi chì suscitanu u nostru interessu è cultivamu in elli, per potenzializà l'esposizione à e nuove sfide è sperienze chì ci arricchiscenu di più.

Per arricchisce a nostra curiosità, hè di primura perde a paura di l'incertezza è di u scunnisciutu. Sarebbe saggiu di pruvà à amparà à gode di l'incertezza, Pare cumplicatu, perchè istintivamente produce ansietà è a certezza ci face sente chì seremu più sicuri è cunfurtevuli. Ci pudemu furmà per perde a paura di l'incertezza se ci esponemu costantemente à attività novi chì significanu piccule sfide per noi, allora u su sintimu di surpresa è eccitazione ci farà sentì ricumpensati è capiscia chì ùn ci hè nunda da teme à u scunnisciutu.

Ùn duvemu micca lascià chì i nostri pregiudizii ci limitinu, un'altra attività interessante per arricchisce a curiosità, hè di truvà u scunnisciutu in u cunnisciutu, per questu funziona per dimenticà e aspettative, i ghjudizii, i cuncetti è e preconcetti per lasciarci sorprendere di novu.

Arricurdatevi chì quandu eramu zitelli, a nostra stessa natura ci urgeva à esse curiosi, à dumandà ogni tipu di dumande, à vulè sente, tuccà, ascultà è vede tuttu, vuliamu chì i nostri sensi esploressinu u nostru ambiente, a nostra sete di amparà paria insaciabile . Mentre crescemu, perdemu gradualmente sta curiosità, perchè ci abituemu à parechje cose più e sperimentemu, ma sarebbe interessante se circhemu di ricuperà a nostra capacità di meraviglia, senza lascià a vita di routine di l'adulti è di a cunvenzione annientà a nostra capacità di sorprendere è esse curiosu,


U cuntenutu di l'articulu aderisce à i nostri principii di etica edituriale. Per signalà un errore cliccate quì.

2 cumenti, lasciate i toi

Lasciate u vostru cummentariu

U vostru indirizzu email ùn esse publicatu.

  1. Responsabile di i dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopu di i dati: Cuntrolla SPAM, gestione di cumenti.
  3. Legitimazione: U vostru accunsentu
  4. Cumunicazione di i dati: I dati ùn seranu micca cumunicati à terzi, eccettu per obbligazione legale.
  5. Archiviazione di dati: Base di dati ospitata da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: In ogni mumentu pudete limità, recuperà è cancellà e vostre informazioni.

  1.   Graciela Fernandez dijo

    Benissimu articulu! Nunda cum'è a curiosità per mantene ci vivi è divertiti, hè vera. In questu sensu, Internet hè u paradisu di i curiosi ... è ancu a nostra caduta, perchè saltemu da un tema à l'altru è pudemu passà ore à amparà cose nuove o approfondendu ciò chì sapemu dighjà.

    1.    Dolores Ceñal Murga dijo

      Ciao Graciela, vi ringraziu assai per u vostru cummentariu è per u vostru interessu per l'articulu, avete a raghjone nantu à l'internet è duvete sapè cumu aduprà produttivamente,
      riguarda