I 20 migliori frasi di Haruki Murakami

E migliori frasi di Haruki Murakami

Haruki Murakami natu in u 1949. Hè un scrittore giappunesu assai famosu è influente in a sucietà. Una di e so opere chì spicca u più hè "Tokio Blues". Di solitu in e so opere parla generalmente di amore è di vita, è di sucietà. Ma sempre da una perspettiva piuttostu nostalgica è ancu surreale.

Ancu s'ellu ùn hà mai vintu u Premiu Nobel di Letteratura, hè statu numinatu parechje volte cum'è candidatu. Ma d'altra parte hà avutu parechje ricunniscenze. In fattu, hè statu chjamatu cum'è unu di i più grandi rumanzi attuali.

E so opere sò spessu criticate duramente da i tradiziunalisti in Giappone ma hè sempre ammiratu da a grande maggioranza di i so seguaci. Hè ancu traduttore di literatura nordamericana., qualcosa chì l’hà influenzatu assai.

Frasi di i libri di Haruki Murakami, un scrittore giappunese

A so literatura hè accessibile ma cumplessa da capì. Hè generalmente inspiratu da a cultura occidentale. Un omu chì, grazia à a literatura, s'hè fattu sè stessu è chì ama ancu sparte lu cù l'altri è esse situatu in cima di l'autori attuali.

Haruki Murakami hè un famosu scrittore

Haruki Murakami Citazioni

Quì sottu avemu fattu una selezzione di e so frasi per chì capisciate megliu u so modu di capisce è vede a vita. In questu modu, capirete megliu e so opere è u modu di sprime a so mente per mezu di e so opere. Ùn ne perde micca dettagliu perchè li piaceranu.

E frasi di Haruki Murakami aiutanu à pensà

  1. Hè sempre megliu per a ghjente di parlà faccia à faccia, cù u core in manu. Altrimenti i malintesi finiscenu per nasce. È i malintesi sò una fonte di infelicità.
  2. Ma, à a fine di a ghjurnata, quale pò dì ciò chì hè megliu? Ùn trattene micca per nimu è, quandu a felicità pichja à a vostra porta, prufittate di l'occasione è sia felice.
  3. Chjudendu l'ochji ... ùn cambierà nunda. Nunda ùn si ne và solu per ùn vede micca ciò chì accade. In fatti, e cose seranu ancu peghju a prossima volta chì li aprite. Solu un vigliaccu chjude l'ochji. Chiudere l'ochji è copre l'arechje ùn hà da fà piantà u tempu.
  4. E cose chì ponu esse cumprate cù soldi sò megliu cumprate senza pensà troppu à se vincite o perdite. Hè megliu risparmià energia per quelle cose chì ùn ponu micca cumprà cun soldi.
  5. Ci hè parechje sfarenti tippi di cookies in una scatula di cookies. Qualchidunu chì ti piace è altri chì ùn piace micca. À principiu manghjate quelli chì ti piacenu è à a fine ci sò solu quelli chì ùn ti piacenu. Ebbè, quandu aghju un momentu difficiule, pensu sempre: devu finisce questu u più prestu pussibule è ghjunghjeranu tempi migliori. Perchè a vita hè cum'è una scatula di cookies.
  6. Ié, sò innamuratu d'ella, Sumire si cunvince. Senza dubbitu (u ghjacciu hè, dopu tuttu, fretu, è a rosa hè, dopu tuttu, rossa). È questu amore mi cunducerà in qualchì locu. Ùn possu impedisce à stu forte currente di trascinami. Ùn aghju più una scelta. Forse mi purterà in un mondu particulare chì ùn aghju mai cunnisciutu. In un locu carcu di periculu, forse. Induve si piatta qualcosa chì mi inflige una ferita prufonda è murtale. Puderaghju perde tuttu ciò ch'e possu. Ma ùn possu più vultà in daretu. Ùn possu solu abbandunà mi à u currente chì scorre davanti à i mo ochji. Ancu s'ellu mi cunsuma in e fiamme, ancu s'ellu sparisce per u sempre.
  7. Hè assai megliu di campà dece anni di vita cù intensità è perseverante in un scopu fermu, chè di campà quelli dece anni in modu vacuu è dispersu. È pensu chì a corsa mi aiuta à ghjunghje. Consumassi, cù una certa efficienza è in e limitazioni chì sò state imposte à ognunu di noi, hè l'essenza di a corsa è, in listessu tempu, una metafora di vive (è, per mè, ancu di scrive). Probabilmente parechji broker partenu sta opinione.
  8. Avete paura di l'imaginazione. È à i sogni ancu di più. Avete paura di a respunsabilità chì pò esce da elli. Ma ùn pudete micca evità di dorme. È se dormite, sunniate. Quandu site svegliu, pudete più o menu trattene a vostra fantasia. Ma i sogni ùn ci hè manera di cuntrullalli.
  9. Odiu assai persone è parechje persone mi odianu, ma ci sò ancu persone chì mi piaciunu, mi piaciunu assai è ùn hà nunda à chì vede cù a so reciprocazione. Vivu cusì. Ùn vogliu andà in ogni locu. Ùn aghju micca bisognu di l'immortalità.
  10. L'odiu hè una longa ombra nera. In parechji casi, mancu quelli chì a sentenu ùn sanu d'induve vene. Hè una spada à doppiu tagliu. In listessu tempu chì feremu l'avversariu ci femu male. Più hè grave a ferita chì li femu, più seria hè a nostra. L'odiu hè assai periculosu. È, una volta chì hà pigliatu radici in i nostri cori, rimuoverla hè un compitu scoraggiante.
  11. Quandu vedi qualchissia chì ne vale a pena, duverete pagà senza esitazione è pruvà.
  12. Nanzu, cridia chì cresceraghju pocu à pocu, annu dopu annu (...). Ma micca. Unu diventa un adultu in una volta.
  13. Conquista a paura è a rabbia chì ci hè in tè. Fate entre una luce chjara in voi chì scioglie u ghjacciu di u vostru core. Hè diventendu veramente forte.
  14. Ùn avia mai intesu una musica cusì stupente, allora sò diventatu un fan di Jazz è dopu un scrittore chì hà amparatu tuttu da Jazz.
  15. Ùn vogliu micca ch'elli capiscinu e mo metafore o u simbulisimu di l'opera, vogliu ch'elli si sentinu cum'è in boni cuncerti di jazz, quandu i pedi ùn ponu piantà di movesi sott'à i sedi, impostendu u ritmu.
  16. Avete paura di l'imaginazione. È à i sogni ancu di più. Avete paura di a respunsabilità chì pò esce da elli. Ma ùn pudete micca evità di dorme. È se dormite, sunniate. Quandu site svegliu, pudete trattene, più o menu, l'imaginazione. Ma i sogni ùn ci hè manera di cuntrullalli.
  17. Quandu site abituatu à ùn uttene mai ciò chì vulete, sapete ciò chì accade? Ùn finisci mancu sapendu ciò chì vulete.
  18. Se ùn vulete micca finisce in una casa di a furia, aprite u vostru core è abbandunatevi à u corsu naturale di a vita.
  19. Quandu vedi qualchissia chì ne vale a pena, duverete pagà senza esitazione è pruvà.
  20. Ci hè dui tippi di persone: quelli chì sò capaci di apre u so core à l'altri è quelli chì ùn sò micca. Vi cuntate trà i primi.

U cuntenutu di l'articulu aderisce à i nostri principii di etica edituriale. Per signalà un errore cliccate quì.

Sianu the first to comment

Lasciate u vostru cummentariu

U vostru indirizzu email ùn esse publicatu.

  1. Responsabile di i dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopu di i dati: Cuntrolla SPAM, gestione di cumenti.
  3. Legitimazione: U vostru accunsentu
  4. Cumunicazione di i dati: I dati ùn seranu micca cumunicati à terzi, eccettu per obbligazione legale.
  5. Archiviazione di dati: Base di dati ospitata da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: In ogni mumentu pudete limità, recuperà è cancellà e vostre informazioni.