60 Frasi Nietzsche per riflette à a vita

fotografia di Friedrich Nietzsche

Friedrich Nietzsche era un influente filosofu tedescu, ampiamente cunnisciutu per e so idee micca cunvenziunali nantu à a moralità è a religione. Benchì e so idee fussinu cuntruversi trà i pensatori tradiziunali, hà mostratu à e persone a vera natura di a vita è cume a ghjente pò modellà u so avvene cù un pensamentu diversu. Ùn importa micca quantu site ghjovanu, riccu o felice, a filosofia di Friedrich Nietzsche averà un impattu durevule nantu à a vostra mente ...

U so stile letterariu incomparabile, feroce è a so vuluntà testarda di mette in discussione tutte e credenze è istituzioni ortodoxe anu captivatu è perplessu i lettori dapoi più di un seculu. À le volte, hè accadutu (è face sempre) chì e so parolle è u significatu di e so idee fussinu malinterpretate.

Friedrich Nietzsche pensendu

Frasi nietzsche

Nietzsche hè ancu unu di i scrittori i più citati chì anu mai campatu, dunque vale a pena di cunnosce alcune di e so citazioni più famose ... perchè vi farà vede tuttu altrimente! Sò frasi filosofiche chì ùn vi lasciarà micca indiferente.

Pittura Friedrich Nietzsche

  1. Micca solu quelli chì parlanu contr'à ciò ch'elli sanu mentenu, ma ancu quelli chì parlanu contr'à ciò ch'elli ùn sanu micca.
  2. Quellu chì lotta cù i mostri, lascia ch'ellu sia attentu di diventà ellu stessu un mostru. Quandu guardate longu in un abissu, l'abissu vi guarda ancu in voi.
  3. Quellu chì hà una ragione per campà pò affruntà tutti i "cume".
  4. U mondu reale hè assai più chjucu cà u mondu di l'imaginazione.
  5. U pensatore sà cunsiderà e cose più semplici di quantu sò.
  6. Ciò chì ùn ti tomba vi face più forte.
  7. A parolla a più brutta è a lettera a più gattiva sò più garbate chè u silenziu.
  8. Ogni cundanna hè una prigiò.
  9. L'individuu hà sempre luttatu per ùn esse assurbitu da a tribù. Ma nisun prezzu hè troppu altu per u privilegiu di esse tù stessu.
  10. E scimmie sò troppu belle per chì l'omu discenda.
  11. A speranza hè u peghju di i mali, prolunga u turmentu di l'omu.
  12. Senza musica, a vita seria un sbagliu.
  13. Alcune mamme anu bisognu di avè figlioli infelici, altrimente a so buntà materna ùn si pò manifestà.
  14. In questu mondu di immagini create da noi stessi, ci avemu inventatu noi stessi cum'è un'unità, cum'è quella chì cambia in continuu.
  15. L'amore è l'odiu ùn sò micca orbi, ma sò accecati da u focu in elli.
  16. Nunda di più ipocritu ch'è l'eliminazione di l'ipucrisia.
  17. U matrimoniu finisce parechje follie corte cù una longa stupidità.
  18. Induva ùn si pò amà, passa.
  19. U listessu chè l'arburu. Più vole alzassi versu l'altezza è versu a luce, più forte e so radiche tendenu versu a terra, in ghjò, versu u bughju, u prufondu, versu u male.
  20. In amore ci hè sempre qualchì pazzia, ma in pazzia ci hè sempre qualchì ragione.
  21. Anu ancu tendenu à esse u tippu per voi. Ma quessa era sempre l'astuzia di i vigliacci. Ié, i vigliacci sò astuti!
  22. Ciò chì m'ha fastidiatu u più ùn hè micca chì tu mi abbia mentitu, ma chì, da avà, ùn possu micca crede in tè.
  23. A grandezza di l'omu hè in esse un ponte è micca un scopu: ciò chì in l'omu pò esse amatu hè chì hè un transitu è ​​un tramontu.
  24. U rimorsu hè cum'è un morsu di cane nantu à una petra: assurdità.
  25. U destinu di l'omi hè fattu di mumenti felici, tutta a vita li hà, ma micca di tempi felici.
  26. Unu si scorda di a so colpa dopu avè cunfessu à l'altru, ma di solitu l'altru ùn si ne scorda.
  27. Quelli chì anu amatu di più l'omu l'anu sempre fattu u più male. Anu dumandatu l'impussibile per ellu, cum'è tutti l'amanti.
  28. L'indipendenza ùn hè micca un dirittu, hè un privilegiu chì appartene à una minurità.
  29. Quandu vene a suffrenza, fighjulalla in faccia è affruntalla.
  30. A bugia a più cumuna hè quella cù chì e persone si burlanu.
  31. L'omu hè una colpa di Diu, o Diu hè una colpa di l'omu?
  32. L'intellettualità ùn hè misurata micca da l'intelligenza, ma da e dosi d'umuri ch'ella hè capace di aduprà.
  33. Per diventà sàviu bisogna sperimentà certe sperienze, spessu periculose.
  34. Ho bisognu di cumpagni vivi, micca di cadaveri da purtà.
  35. A vita hè troppu corta per annoià si.
  36. Simu abituati à a vita perchè ci piace l'amore.
  37. A speranza hè un stimulante assai più putente chè a furtuna.
  38. U sessu ùn hè altru chè una trappula di a natura per ùn spegne ci.
  39. Ogni idealisimu di fronte à u bisognu hè un ingannu.
  40. Sò solu e dumande cù risposte chì ghjunghjemu à capì.
  41. A pulitica divide a ghjente in dui gruppi: i strumenti è in seconda, i nemichi.
  42. I genitori anu assai da fà per ghjustificà di avè figlioli.
  43. A bocca pò mintuvà, ma a smorfia di u mumentu palesa a verità.
  44. U matrimoniu finisce parechje follie corte cù una longa stupidità.
  45. Credu fermamente chì l'animali vedenu in l'omi un essaru uguale à elli.
  46. Una cattiva cuscenza hè facilmente guarita. Micca mala reputazione.
  47. Nuddu impara, o ancu hè insegnatu à suppurtà a solitudine.
  48. Hè a perseveranza chì face l'omi grandi, micca a forza.
  49. Ciò chì femu ùn hè mai capitu, hè accoltu solu da lode o critiche.
  50. Vinemu à amà u nostru desideriu, è micca l'ughjettu di questu.
  51. U valore di un omu hè misuratu da a quantità di solitudine ch'ellu suppone.
  52. Ogni persona paurosa ùn sà micca ciò chì hè di esse solu. Daretu à a so ombra ci hè sempre un nemicu.
  53. E razze industriose trovanu assai fastidiu in l'oziu durabile.
  54. L'irrazionalità di una cosa ùn hè micca un argumentu contr'à a so esistenza, ma piuttostu una cundizione di questu.
  55. Avè fede significa micca vulè sapè a verità.
  56. A guerra rende u vitturiu scemu è u vintu risentitu.
  57. Un filosofu maritatu hè, per dì la franca, una figura ridicula.
  58. Tuttu ciò chì si face per amore, si face al di là di u bè è di u male.
  59. Tutti quelli chì li piacenu credenu chì ciò chì conta nantu à l'arburu hè u fruttu, quandu in realtà hè a semente. Eccu a differenza trà quelli chì credenu è quelli chì gode.
  60. Diu hè mortu, pare chì l'omi l'anu assassinatu.

Friedrich Nietzsche pensendu

Quale hè chì vi hà piaciutu u più?


U cuntenutu di l'articulu aderisce à i nostri principii di etica edituriale. Per signalà un errore cliccate quì.

Sianu the first to comment

Lasciate u vostru cummentariu

U vostru indirizzu email ùn esse publicatu.

  1. Responsabile di i dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopu di i dati: Cuntrolla SPAM, gestione di cumenti.
  3. Legitimazione: U vostru accunsentu
  4. Cumunicazione di i dati: I dati ùn seranu micca cumunicati à terzi, eccettu per obbligazione legale.
  5. Archiviazione di dati: Base di dati ospitata da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: In ogni mumentu pudete limità, recuperà è cancellà e vostre informazioni.