Figlioli: quelli grandi saggi

Figlioli: quelli grandi saggi

Frasi di zitelli

Vi lasciu una bella compilazione di frasi divertenti per i zitelli.

* "Hè assai difficiule d'esse zitella". Yvone, 4 anni.

* "A putenza si hè spenta è a mamma, cù un tonu allarmatu, hà dumandatu:" È avà, chì femu? " "Accende u lume di a speranza", risponde Laura, 2 anni, di Capital.

* "Cum'ellu si batteva perchè ùn pudia mette una scarpa, hà prutestatu:" In cima, aghju dui pedi ". Tomás, 4 anni.

* "A mo mamma ùn hè micca prufittu", Maria, 6 anni.

* "Cinque caramelle sò pochi, ma cinque anni sò assai", Mía, 5 anni.

* A mamma hà spiegatu chì i so zii avianu appena divorziatu. "Ùn hè micca vita", rispose ella.
"È cumu hè a vita?" Dumandò Mamma. "Inseme", hà cunclusu Inés, 5 anni.

Dubbi esistenziali

* "Ùn si bagnanu mai i pulizzeri chì anu sempre i listessi panni?" Juliet, 4 anni.

* "Mamma, perchè tutti ponu vede a mo faccia è eiu ùn possu micca?" Toti, 5 anni.

* "Quantu anni hà a mo ombra?" Jimmy, 6 anni.

* "Mamma, dopu stu ghjornu, serà dumane?" Clara, 4 anni.

Quistione di cuncetti

* "Chì ghjè u to nome secondu?" «Pace, da« lasciami tranquillu »». Jasmine, 5 anni.

* Hà vistu un omu in sedia à rotelle nantu à a TV è anu spiegatu ch'ellu avia subitu un accidente. "Hà fattu pipì?" Dumandò Franka, 3 anni.

* Quandu in classa d'inglese li anu dettu chì a pupa si chjamava pupa, ella, gridendu à voce alta, hà curregitu u prufessore: «Innò! A mo bambola ùn si chjama bambola, si chjama Javi! » Julia, 3 anni.

Conti chjari

* Hè andatu cù u so babbu à vede una corsa di rallye. Ella li hà dumandatu perchè ùn curria micca è u babbu hà rispostu ch'ellu ùn avia micca i soldi per cumprà una vittura cusì. "È perchè ùn cumprate micca soldi?" Suggerì Valentinu, 2 anni.

* "Mamma, perchè andate à travaglià se u casieru di u cantonu vi dà sempre soldi?", Gastón, 6 anni.

U oltre

* Quandu li anu dettu chì a minnanna era andata in celu, hà dumandatu, inchieta: «È se casca? Cumu ne piglieremu? Carolina, 3 anni.

* "Babbu, se morgu è tutti morenu ... quale hà da piglià i mo ghjoculi?" Lucia, 3 anni, da Capitale.

* «Mamma, ci serà terra in celu? ... Di sicuru ùn ci hè micca, perchè cusì cresce l'ale è si pò vulà» Matteu, 4 anni.

Animals

* "Mamma, i cani sò sempre nudi?" Emilia, 4 anni.

* "Mamma! Perchè e ghjente di scimmie ùn sò micca, se anu mani cum'è noi? " Veronica, 2 anni.

* "Oghje hè u ghjornu di Culombu, ghjè per quessa chì l'aghju da celebrà cù u mo cane, chì ghjè una razza pugile". Marcelo, 5 anni.

Piaceri di vita

* "Mi piace à dorme cù l'ochji aperti, perchè ùn vogliu mancà nunda." Lucas, 3 anni.

* "Quandu cresceraghju, vogliu esse cucinu è, quandu sò un cane, vogliu manghjà ciottuli ..." Joaquín, 2 anni.

* Vidia un filmu à a televisiò quandu a mamma u mandò à dorme. È hà prutestatu: "Mamma, ùn vi rendite micca contu chì quandu un criaturu cum'è mè fighjula un filmu cusì ùn deve micca esse disturbatu?" Agustín, 3 anni.

Relazioni familiari

* Trè notte di fila u zitellu si n'andò à dorme prima chì u babbu riturnessi da u travagliu è a mane ùn l'hà vistu mancu perchè hè partutu prestu per andà in palestra. "Babbu stà in palestra, nò?" Dumandò Joaquín, 2 anni.

* "Mamma: a minnana hà da campà longu?" "Iè, figliola, guasi cum'è un elefante", rispose a mamma. "È serà ancu ella chì diventerà cusì grassa è brutta?" Barbara, 3 anni.

* A zitelluccia hà ghjucatu un ghjocu di magia. A so mamma intrì è a toccò cù a varetta magica. "Plim! Aghju ghjustu trasfurmatu in una mamma ciliata [per esse civilizzata]." Anu, 3 anni.

* Sospettendu chì i so genitori «circassinu» un fratellu criaturu, hà avvertitu: «Sì avete un altru figliolu, truveraghju un'altra famiglia», Ramiro, 5 anni.

Visioni di l'avvene

* "Aghju da avè parechji sposi ma ùn mi maritaraghju micca." "Perchè?" Dumandò a mamma. "Hè assai travagliu". Martina, 6 anni.

* A mamma li hà dettu ch'ellu avia da avè un fratellucciu è chì l'avia dighjà in panza. U fighjò è li dumandò: "Mamma, l'avete manghjatu?" Benjamin, 3 anni.

Autocontrollo

* Subitu dopu avè inciampatu u tavulinu, lampendu a sedia, annullendu tuttu u manghjà è u so bichjeru d'acqua, hà dettu: "Ùn vi ne fate micca mamma, sò sottu tuttu cuntrollu [per via di" tuttu sottu cuntrollu]. " Angeles, 3 anni.


U cuntenutu di l'articulu aderisce à i nostri principii di etica edituriale. Per signalà un errore cliccate quì.

Sianu the first to comment

Lasciate u vostru cummentariu

U vostru indirizzu email ùn esse publicatu.

  1. Responsabile di i dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopu di i dati: Cuntrolla SPAM, gestione di cumenti.
  3. Legitimazione: U vostru accunsentu
  4. Cumunicazione di i dati: I dati ùn seranu micca cumunicati à terzi, eccettu per obbligazione legale.
  5. Archiviazione di dati: Base di dati ospitata da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: In ogni mumentu pudete limità, recuperà è cancellà e vostre informazioni.