Perchè ghjudicemu l'altri?

A maiò parte di noi ci demu u dirittu di ghjudicà è avè un parè nantu à cume l'altri devenu pensà, agisce, sente, o guidà a so vita. Pensemu chì a nostra realtà (stretta) hè applicabile à u restu di u mondu, è Avemu a tendenza à criticà ciò chì ùn si adatta micca à a nostra visione o ciò chì ùn capimu micca.

Forse, a video chì andate à vede quì sottu vi aiuterà à esse più empaticu è frenà u vostru desideriu di pregiudiziu l'altri.

Se sapessimu ciò chì sta persona attraversa per a strada, pudemu esse più empatichi. Vi lasciu stu video chì spergu di fà un cambiamentu in voi:

[Pudete esse interessatu: 10 modi simplici per esse più piacevuli]

Facendu questu, riducemu micca solu ingiustamente a meravigliosa complessità di l'altru, ma hè ancu prubabile chì una volta chì sta supposizione sia fatta, tenderemo ad adottare un attenzione selettiva, vene à dì, chì prestemu attenzione à ciò chì corrobora a nostra ipotesi annantu à quell'individuu è à scartà ciò chì ùn hè micca conforme à detta ipotesi. A) Iè, a nostra cuncezzione di l'altru diventa più rigida. Per esempiu, se credemu chì una persona hè goffa, tenderemu à fighjà solu nantu à quelle situazioni chì cunfermanu quell'idea, è ci astratteremu da quelli momenti chì mostranu u cuntrariu. Per via di questu, privemu l'altru di a so tutalità cum'è essendu è ignoremu a so storia persunale, u so sistema di credenze, a so cultura, a so religione, a so famiglia, tutte e so sperienze passate, ecc.

L'interessante hè quandu ci rendimu contu chì e critiche chì dirigemu versu l'altri sò altrettantu dure cum'è quelle chì dirigemu versu noi stessi. Hè cusì, u mondu esternu hè in qualche modu un riflessu di u nostru mondu internu. U modu di ghjudicà l'altri hè una estensione di cumu ghjudicamu noi stessi. È unepochi di noi sò cusì abituati à esse eccessivamente critichi è esigenti per noi stessi, hè cusì nurmalizatu in a nostra struttura cognitiva, chì ùn la rimarcemu mancu.

Quandu hè troppu difficiule per guardà in sè stessu, schjattemu meccanismi di difesa per evità di suppone desideri, emozioni o caratteristiche proprie, cunsiderate inaccettabili per a nostra autoimagine. Stu fenomenu hè chjamatu pruiezzione in psiculugia è cunsiste à piazzà o prughjettà nantu à un'altra persona ciò chì ùn simu micca capaci di assumelu cum'è i nostri. Similmente, Carl Jung hà adupratu u termine "ombra" per riferisce à tali aspetti inaccettabili è inconsci di a nostra persunalità.

Se riescemu à aumentà a nostra autocuscienza è trasfurmemu u nostru dialogu internu, seremu più tullerenti cun noi stessi, è questu serà estrapolatu à a nostra visione di l'altri. Ogni riunione ci dà l'occasione di sviluppà una maggiore cunniscenza di sè, postu chì riflette ciò chì accettemu è ciò chì ùn accettemu micca da noi stessi. In realtà, se simu abbastanza onesti cun noi stessi, truveremu chì e nostre critiche à l'altri ci danu in realtà più infurmazioni nantu à noi stessi cà nantu à l'altri. In più, Facendu cuscienti ste risposte scunsapevoli, noteremu chì a carica emotiva si evapora.

Quandu vi truvate criticà à qualchissia, fermate un mumentu è dumandatevi ciò chì hà causatu sta reazione à l'altra persona. Dopu vene trè meccanismi di difesa incuscenti (proiezioni) chì ponu spiegà quelle reazioni intestinali chì sperimentemu cun alcune persone:

  1. Mai è in nisuna circustanza ùn tullerebbe micca u listessu comportamentu o traccia di personalità in te. Per esempiu, imaginate chì avete un amicu assai disurdinatu è scurdatu. E suppone chì u so "difettu" ùn abbia alcun impattu negativu direttamente nantu à a vostra vita, ma solu u fattu di testimuniallu vi irita profondamente è ùn sapete micca perchè. Se guardate indietro à a vostra storia, puderete capisce chì hà da fà miti o regule di famiglia internalizate. Forse in a vostra famiglia, stu tippu di cumpurtamentu "irresponsabile" era assai mal vistutu è per quessa, duvite riprime cun forza è cuntrullà st'aspettu di a vostra persunalità per fà piacè à i vostri parenti. U fattu chì avete avutu da fà quellu sforzu in qualchì modu vi face crede chì l'altri anu da agisce dinò.
  1. U cumpurtamentu, l'attitudine o i tratti fisichi di quell'individuu vi ricordanu senza sapella di qualchissia cù quale avete avutu una brutta sperienza in u passatu. U fattu di ùn avè pussutu elaburà quella brutta sperienza face ogni volta chì scuntrate à qualchissia chì assuciate inconscientemente à quella persona chì tenite un rancore, quella risposta emotiva di rifiutu hè riattivata.
  1. Vulete chì puderete agisce listessu ma ùn osate micca. Sentite inveci E postu chì quella emozione hè troppu difficiule da accettà, pruvate à circà qualcosa di negativu in l'altru per ùn avè micca da trattà cù e vostre frustrazioni. Per esempiu, imaginemu chì site una persona timida è avete una persona particularmente surtita davanti à voi. Puderete pensà: "Quantu cuntentu, cumu prova à attirà l'attenzione!" Quandu in fondu, forse ti piacerebbe esse capace di avè quella fluenza.

Quandu simu capaci di capisce megliu l'altri è accettanu à tempu i nostri punti di forza è di debbulezza, micca solu Sviluppemu una cumpassione più grande versu noi stessi ma ancu in generale versu l'altri. Fà a nostra manera di ghjudicà l'altri più cuscenti ùn significa micca chì ùn avemu più preferenze. Hè nurmale di ùn esse d'accordu ugualmente bè cù tutti è chì alcuni tratti di personalità o cumportamenti ùn ci attiranu micca tantu. Ci sò e persone chì ùn simu micca cum'è socializazione cun. Ma quandu sperimentemu una forte reazione emotiva senza ragione abbastanza ragionevole per ghjustificà, hè quandu diventa dannosa. Ci hè qualcosa chì ùn hè micca risoltu quì chì u nostru inconsciente prova à cumunicà cun noi. Invece di nutrì si di emozioni negative, hè assai più pruduttivu di dumandassi ciò chì si passa in noi è di fà un travagliu d'introspezione. U fattu di capisce cumu funziona a nostra mente ci permette di cresce, è dunque più vicinu à a felicità è u successu.

da Jasmine Murga


U cuntenutu di l'articulu aderisce à i nostri principii di etica edituriale. Per signalà un errore cliccate quì.

8 cumenti, lasciate i toi

Lasciate u vostru cummentariu

U vostru indirizzu email ùn esse publicatu.

  1. Responsabile di i dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopu di i dati: Cuntrolla SPAM, gestione di cumenti.
  3. Legitimazione: U vostru accunsentu
  4. Cumunicazione di i dati: I dati ùn seranu micca cumunicati à terzi, eccettu per obbligazione legale.
  5. Archiviazione di dati: Base di dati ospitata da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: In ogni mumentu pudete limità, recuperà è cancellà e vostre informazioni.

  1.   Maximu Domingo Ratto dijo

    Eccellenti, illuminanti è cunvincenti ,,, parolle semplici è dirette, chì ci guidanu à a ricerca di u nostru "Eiu", ringraziatu M. Ratto

    1.    Jasmine murga dijo

      Grazie mille per u vostru cummentariu M. Ratto!

      Un salutu cordiale,

      Jasmine

  2.   Irene Castaneda dijo

    Ciò chì Carl Jung di l'ombra avia dighjà dettu ... Sò d'accordu cumpletamente, soprattuttu in i casi induve stu rifiutu ùn hè micca ghjustificabile. Ci sò casi in i quali ghjudichemu cun motivi evidenti, u prublema hè in quelli casi in i quali senza avè veramente ragioni ghjudichemu à qualchissia è generalmente in modu "viulente" o inappropriatu. Sò caratteristiche nostre chì rifiutemu è chì avà ùn accettemu micca in l'altri. Aghju cuminciatu à rimarcà questu intornu à mè è m'hà aiutatu assai à cambià sta faceta negativa. Avà ogni volta chì aghju voglia di criticà à qualcunu ci riflettu è scopru chì ci hè qualcosa in quella persona chì mi infastidisce perchè sia: mi piacerebbe fà ciò chì stanu facendo è ùn osu micca, o perchè ancu se partissi aghju decisu micca di fà la è avà vogliu ch'elli agiscinu listessu. Sì tutti riflettessinu à què è pruvessinu à capì si, u mondu seria più bellu è sanu.

    1.    Jasmine murga dijo

      Bonghjornu Irene,

      In effetti, u prublema si pone quandu u tonu emotivu assuciatu hè sproporziunatu è ùn ci hè micca una ragione abbastanza valida per spiegallu. Duvete esse attenti perchè simu assai bravi à raziunalizà o urganizà l'elementi di una storia in un modu chì sia accettabile per a nostra cuscenza.

      Grazie per a vostra cuntribuzione è per sparte a vostra sperienza!

      riguarda,

      Jasmine

  3.   cum'è babbu dijo

    Assai bellu ma a maiò parte ùn si primuranu micca d'educà si è di campà stallati in stu tippu tossicu di proiezioni.
    Cum'è u mondu educativu puliticu, famigliali è educativu ùn face micca u sforzu necessariu, continuemu à esse impegnati in relazioni d'invidia, diffamazione ... tossicu è quellu chì si rende contu è hà fattu u travagliu di cunnosce sè stessu ùn hè micca solu esentatu da l'invidia è negativities ma chì l'attira per esse "excellent".

  4.   Lucas dijo

    Parolle assai brave ... Spergu ch'elli m'aiutinu à tollerà e persone cun quale ci hè statu un rigettu postu chì l'aghju vistu per a prima volta. Vogliu mette in pratica ciò chì aghju lettu ... sopra dopu à dui anni l'aghju in a mo propria aula. Facciu u mo megliu per evitalla, ma hè impussibile.

  5.   Griss Olivares dijo

    A vostra infurmazione hè maravigliosa !! Vi mandu un salutu cordiale ... Vi ringraziu

  6.   margarita dijo

    Perchè face male d'esse ghjudicatu? L'altru ghjornu aghju scupertu chì parechje persone mi ghjudicavanu, è bè, ùn sò micca quale sò è mi sentu veramente bruttu, sò statu calatu per esse ghjudicatu.