L'atto di gentilezza di un poliziotto con una persona disabile viaggia sui social network

Nathan Sims non aveva idea che qualcuno gli stesse fotografando quando si è seduto alla fermata dell'autobus accanto a un vecchio con i capelli grigi spettinati.

L'uomo aspettava l'autobus su una sedia a rotelle sotto il terribile sole della California.

Il poliziotto si è seduto accanto a lui e ha trascorso 40 minuti a parlare con l'uomo prima che arrivasse il suo autobus. Non solo ha tenuto compagnia all'uomo, ma lo ha anche aiutato a salire sull'autobus.

Un testimone ha visto questa scena, l'ha fotografata con la sua macchina fotografica e ha scritto una lettera di lode al supervisore del dipartimento dello sceriffo della contea di San Bernardino.

Dai un'occhiata alle fantastiche foto qui sotto.

Una persona non poteva credere ai suoi occhi quando ha visto un poliziotto seduto alla fermata dell'autobus accanto a un vecchio con i capelli grigi spettinati.

Anche questa persona ha scattato una foto donna che si ferma per offrire acqua al poliziotto e al vecchio. Il sole era cocente a quei tempi, ha detto il testimone.

Il poliziotto ha aiutato l'uomo a salire sull'autobus.

Infine, la persona che ha scattato le foto ha inviato una lettera di ringraziamento al dipartimento in cui lavora questo agente di polizia. Il dipartimento ha pubblicato la lettera sulla sua bacheca di Facebook ed è diventata incredibilmente virale. In 20 ore aveva già 12.134 "Mi piaci".

Il poliziotto è in forza da 3 anni e mezzo. Le persone in tutto il paese gli stanno inviando messaggi di gratitudine e di lode per il suo buon cuore. Non avevo idea che una macchina fotografica stesse catturando l'intera scena.

«Non sapevo che mi stessero fotografando, ma sono contento se questo aiuta i miei colleghi e tutti possono trarne vantaggio »disse il poliziotto.

Se ti è piaciuta questa storia, valuta di condividerla con tutti quelli che ti sono vicini.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.