Come fare un'ipotesi

Pensando a un'ipotesi

Saper fare un'ipotesi è fondamentale quando si prepara una tesi, un articolo o un progetto di ricerca. Perché le informazioni non valgono niente se non sono espresse in modo corretto, soprattutto quando si tratta di un progetto così importante. Pertanto, oltre a ricercare e sviluppare un'idea, è indispensabile saperla trasformare in ipotesi perché acquisisca validità.

Un'ipotesi è un presupposto o una congettura che viene fatta da dati estratti da determinate indagini. Perché l'ipotesi smetta di essere un presupposto e diventi un fatto confermato, devi passare attraverso diversi passaggi e studi per determinare se è corretto o meno. Quindi l'ipotesi può diventare un'affermazione verificata, se dopo le indagini pertinenti si stabilisce che è corretta.

Che cos'è un'ipotesi?

Conducendo la ricerca, è possibile ottenere dati che possono portare a determinate risoluzioni. Dati che, senza essere ancora confermati, ti portano a stabilire determinate previsioni in base alle tue ricerche e studi. Perché tali ricerche diventino ipotesi, devi soddisfare determinati requisiti. Il più importante è che deve essere verificabile, poiché altrimenti l'ipotesi non potrebbe dare un risultato conclusivo.

Più informazioni includi nella tua ipotesi, più è probabile che tu ottenga un risultato. Questa, però, può essere positiva o negativa, sempre in base alle indagini che verranno effettuate con il metodo scientifico. Così, devi aggiungere quante più informazioni possibili, come osservazioni, analisi dei dati, esperimenti o statistiche.

Le caratteristiche più importanti

Sebbene faccia parte di un'ipotesi, un'ipotesi è più di una congettura. Questo deve essere basato su conoscenze esistenti e teorie comprovate. Perciò, un buon lavoro di ricerca è essenziale poter fornire dati con l'ipotesi prima di presentarla.

Tra le caratteristiche più importanti di un'ipotesi ci sono le seguenti:

  • Deve essere chiaro e preciso. Poiché altrimenti le tue detrazioni non possono essere considerate affidabili.
  • Avere la capacità di essere testato. La tua ipotesi può essere molto buona, potresti aver ottenuto risultati molto importanti e presentare una teoria molto sorprendente. Ma se non c'è possibilità di essere testato, può ristagnare e rimanere nulla dopo un po'.
  • Limitato e specifico. Ciò significa che la tua ipotesi dovrebbe essere di portata limitata, poiché queste sono le ipotesi che hanno maggiori probabilità di essere risolte.
  • Deve essere verificabile entro un ragionevole lasso di tempo. I test che possono confutare la veridicità della tua teoria, devono poter essere svolti in un tempo relativamente breve. Dal momento che non è possibile passare anni e anni a raccogliere dati per poterlo testare.

Scrivere un'ipotesi

Come fare un'ipotesi

Questa può essere la parte più intimidatoria per chiunque si trovi di fronte alla sua prima ipotesi. Poiché, una cattiva scrittura o presentazione delle informazioni, può gettare tutto il lavoro per terra. La cosa più importante prima di iniziare è assicurarsi di fare le domande giuste. Ed ovviamente, scrivi correttamente le idee, le teorie e le conclusioni che hai trovato durante la tua ricerca.

Prima di iniziare, organizza molto bene tutte le informazioni che hai ottenuto durante le tue indagini. È essenziale che tutto abbia un ordine corretto, altrimenti i risultati potrebbero essere alterati. Una volta che hai pianificato tutto bene, dovresti iniziare a scrivere la tua teoria. Questi sono i passaggi che devi seguire per scrivere correttamente la tua ipotesi.

Fai una domanda

Quando inizi a scrivere la tua ipotesi, dovresti fai una domanda a cui vuoi ottenere una risposta. Questa domanda deve essere chiara, deve essere focalizzata sul tema dell'ipotesi e deve poter essere indagata. Tenendo sempre conto delle possibili limitazioni che hai ottenuto durante la tua indagine.

Lavorare su un'ipotesi

Effettuare un'indagine preliminare

La risposta alla domanda iniziale dovrebbe essere basata sui dati che hai precedentemente ottenuto durante la tua ricerca. Quando scrivi la tua ipotesi, aggiungi informazioni chiare e veritiere che hai ottenuto durante la tua indagine. Include informazioni che si riferiscono ad altre teorie correlate, dati e studi con cui sei riuscito ad arrivare alla tua ipotesi.

Cosa speri di trovare? Ora è il momento di formulare la tua ipotesi

A questo punto avrai già una risposta alla tua domanda iniziale, è ciò che dà origine all'ipotesi. Secondo la tua ricerca, devi aver raggiunto un presupposto, che è ciò che verrà indagato per accettare o meno la teoria. Ad esempio, a una domanda iniziale del tipo: i bambini che leggono nell'infanzia acquisiscono una migliore abitudine allo studio nell'adolescenza?

La risposta che speri di trovare allora sarebbe: “La lettura nell'infanzia migliora l'abitudine allo studio negli adolescenti.

Esegui il debug della tua ipotesi

Perché un'ipotesi sia indagata, è essenziale che sia ben scritta. Quindi è necessario utilizzare termini chiari che possano essere facilmente compresi e che riguardano l'argomento prescelto. Deve invece contenere dati quali:

  • Le variabili rilevanti
  • Specificare il gruppo su cui si sta svolgendo lo studio
  • Prevedere i risultati dell'indagine

Idee per sviluppare un'ipotesi

Altri consigli per fare una buona ipotesi

Un'ipotesi si basa su una domanda, quindi è così che dovresti iniziare a scrivere la tua teoria. Identifica chiaramente qual è la domanda da risolvere nell'ambito della tua indagine, poiché è essenziale che sia chiara e concisa. L'ipotesi non è la domanda in sé, è l'affermazione che la segue, è molto importante che questo sia chiaro nella presentazione.

Leggere la tua ipotesi dovrebbe essere facile, anche tenendo conto che verrà letta da uno scienziato, non dare per scontato che debba essere scritta con termini complessi e inverosimili. Più è facile da leggere, più è probabile che si trovi una risposta. Infine, devi assicurarti che la tua ipotesi possa essere verificata.

Il risultato può essere positivo o negativo, ma è fondamentale che possa essere raggiunto dopo ricerche e studi pertinenti. Perciò, assicurati che la tua ipotesi possa essere risolta, condurre studi, esperimenti, verifiche preliminari e tutto ciò che si può fare per ottenere un risultato.

Prima di iniziare a fare la tua ipotesi, organizza molto bene le informazioni, classificale e poni le domande necessarie per poterle trasferire correttamente alla scrittura. In questo modo, puoi scrivere un progetto eccezionale.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.