Come organizzarsi

Scopri come organizzarti meglio

Organizzarsi è fondamentale per poter sfruttare il tempo... se vivi sempre con la sensazione di avere fretta e di non avere tempo per niente, qualcosa non va, devi organizzare la tua mente quindi che la tua vita è ordinata! Normalmente quando molte cose sono iniziate e niente è finito, quando si sente che la mente è dispersa e così via non sai da dove cominciare mai per migliorare le cose... quindi devi iniziare strutturando le tue giornate per coprire tutto ciò di cui hai bisogno.

Perché coprire tutto non significa che in 24 ore devi svolgere una lista infinita di compiti e finché non li fai tutti, non andare a letto. No. Non si tratta di quello. Si tratta di dare la priorità alle attività e ai compiti che contano davvero e fare domani o in un altro momento quelli che forse possono aspettare. Abbiamo tutti 24 ore e sfruttarle al meglio dipende da te. Quindi ti diremo come organizzarti.

Puoi avere risultati migliori in meno tempo e con meno fatica, ma per questo devi metterti al lavoro. Quello che ti spiegheremo dopo sarà utile per la tua vita personale, professionale o accademica. Così, col tempo inizierai ad avere un miglior benessere fisico e psicologico... si, assicurati che l'ordine non diventi un'ossessione.

Non perdere tutti i suggerimenti che ti forniremo di seguito in modo che il tuo tempo prezioso venga utilizzato al meglio e scopri anche tutti i vantaggi che la pianificazione ha nella tua giornata. Imparare a organizzare è un'abilità che puoi imparare e puoi ottenerla, devi solo volerlo fare!

Elimina i distrattori

Il modo migliore per eliminare i distrattori è evitarli. Dimentica il multitasking e iniziare a organizzare i compiti. Non farne uno senza averne finito un altro in precedenza. Se ne interrompi una o salti da una cosa all'altra in breve tempo, la tua mente non avrà avuto il tempo di concentrarsi su nessuna di esse. Per fare questo, concentra tutta la tua attenzione su quello che stai facendo ora ed elimina le distrazioni e le interruzioni.

Fai le cose continuamente e una cosa alla volta. Ad esempio, se stai svolgendo un'attività, non leggere le email o rispondere ai messaggi di testo... Finisci prima quello che hai di fronte e elimina tutto ciò che può interrompere la tua concentrazione in quel momento, poiché se si rompe, ci vorrà più tempo per rimettere a fuoco.

Un orologio aiuta a organizzarsi bene

Urgente non è lo stesso di importante

Quando pensiamo che tutto sia urgente, dimentichiamo ciò che conta davvero nella vita. Ciò che è urgente può quasi sempre aspettare e ciò che è importante deve avere la priorità. Ad esempio, chiamare tua madre, prenderti cura della tua salute facendo esercizio, fare una passeggiata nella natura per ricaricare le batterie o andare a vedere tuo figlio al suo spettacolo, è ciò che è veramente importante.

Ciò che è urgente, come una relazione che non può aspettare, in realtà può... Ma se ti organizzi bene, sicuramente lo farai senza stress nei tempi previsti e avrai anche tempo per ciò che conta davvero.

Organizza la tua vita con un'agenda

Un'agenda non può mancare nella tua vita, è fondamentale non solo per organizzarla, ma anche per organizzare la tua mente. La cosa migliore è che ti accompagni sempre e che sia su carta, evita le agende elettroniche che, anche se è vero che sembrano più comode, si collega meno con l'organizzazione mentale.

Annota tutte le attività che si presentano, pianifica i giorni della settimana e prova a farne un'agenda settimana per settimana per poter vedere le attività settimanali che devi svolgere in una volta sola.

Se sei una delle persone che preferisce la tecnologia, anche se non è l'opzione migliore, è meglio di niente e puoi sempre attivare le notifiche in modo che non ti succeda nulla. Anche se la comodità dell'agenda elettronica gioca brutti scherzi alla tua memoria, quindi se lavori cercando di ricordare le cose guardando la tua agenda, molto meglio.

Guardarlo tre volte al giorno è l'ideale: uno al mattino per organizzare la giornata, un altro a mezzogiorno per modificare ciò che è necessario e un altro la sera per organizzare il giorno successivo e apportare le modifiche necessarie.

Puoi organizzarti meglio nel tempo

Quando devi scrivere un grande compito, fallo a piccoli passi in modo da sapere cosa devi fare in ogni momento. Non voglio coprire più di quello che puoi davvero fare.

Tieni presente che ci saranno giorni in cui potrai esibirti più di altri. Cioè, ci saranno giorni in cui potrai svolgere più compiti di altri e non succederà nulla. Dai la priorità a ciò che è veramente importante e al resto, cerca un'altra lacuna nella tua agenda per realizzarla e quindi organizzarla senza che ti entri in testa.

Controllare e risolvere i problemi che sono sorti

Nella vita è normale che sorgano problemi e quando un giorno o una settimana è finito, puoi rivedere la tua giornata e rilevare le battute d'arresto che hai dovuto affrontare. Se hai ancora problemi, dedica del tempo alla tua giornata per trovare una soluzione.

Puoi svegliarti presto per organizzarti meglio

Pensa agli obiettivi, se dovessi riformularli, se ti mancava l'energia, se hai dato priorità a cose che non dovresti, se hai impiegato più tempo del necessario per fai un compito che pensavi richiedesse meno, eccetera. Una volta rilevati questi problemi, pensa a come risolverli in modo che, se si ripresentano, puoi risolverli meglio e in modo più efficace.

E ricorda, quando devi svolgere un compito, non pensare "devo fare", cambia il tuo dialogo interno in "vorrei avere la cena pronta prima delle 8" o "mi piacerebbe che la mia camera da letto fosse pulita così pomeriggio". Sono sottili cambiamenti nel dialogo interno che ti permetteranno di smettere di procrastinare il tuo tempo e sfruttarlo con maggiore energia e fiducia in te stesso e nella tua capacità organizzativa e per fare le cose per bene.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Un commento, lascia il tuo

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.

  1.   anonimo suddetto

    Grazie mille, è un utile contributo per la crescita personale