Come scrivere un libro

Scrivi un libro

È possibile che tu abbia un'idea in testa da molto tempo ma non l'hai ancora messa su carta. Sai cosa vuoi ed è scrivere un libro, ma qual è la cosa più importante da tenere a mente?

Scrivere un intero libro può essere un compito arduo, soprattutto per i nuovi scrittori. Richiede duro lavoro, estrema ambizione e intensa disciplina. Anche per gli scrittori di successo di successo, la parte più difficile del processo di scrittura può essere semplicemente sedersi per scrivere la prima pagina. Tuttavia, se si procede passo dopo passo, scrivere un libro è un obiettivo raggiungibile.

Cosa considerare prima di scrivere un libro

Che tu sia già un autore di bestseller che sta lavorando al tuo prossimo libro o uno scrittore per la prima volta che punta all'autopubblicazione, Ci sono alcune domande essenziali che ti devi porre. Prima di iniziare a lavorare sull'idea del tuo libro:

  • Hai il tempo e l'energia mentale per impegnarti a scrivere un intero libro? Devi essere disposto e in grado di attenerti a un programma di scrittura quotidiano e sacrificare altre attività.
  • Sei pronto a sviluppare competenze potenzialmente sconosciute come il desktop publishing e la riscrittura? Scrivere un nuovo libro esporrà spesso i tuoi punti di forza e di debolezza e trascorrerai molto tempo a perfezionare queste abilità.
    Hai una conoscenza di base dei personaggi principali, della trama o del tema? Non è necessario che tu abbia capito tutto, ma è utile avere un'idea ragionevole della forma e della direzione del tuo libro prima di iniziare a scriverlo.

Come scrivere un libro passo dopo passo

Dopo aver cronometrato e considerato la trama e i personaggi, puoi iniziare la scrittura vera e propria del libro. Seguendo questi suggerimenti per la scrittura passo dopo passo, ti aiuterà a scrivere il tuo libro.

impara a scrivere un libro

Imposta uno spazio e un tempo per scrivere

Se hai intenzione di scrivere un grande libro, avrai bisogno di un grande spazio per scrivere. Non deve essere una stanza insonorizzata con una vista mozzafiato. Tutto ciò di cui hai veramente bisogno è un posto tranquillo, privo di distrazioni, dove puoi scrivere costantemente bene. Che si tratti di un ufficio a casa, del tuo divano o di una caffetteria, l'ambiente in cui lavori dovrebbe consentirti di concentrarti, ininterrottamente, per ore.

Affina l'idea del libro

Forse sai già esattamente di cosa tratta il tuo libro, o forse stai cercando di decidere tra un milione di idee diverse. Forse tutto quello che hai è un'immagine per la copertina del libro. Ad ogni modo, fatti alcune semplici domande prima di iniziare a scrivere. Di cosa parla il mio libro? Perché la storia è interessante o importante? Cosa mi ha attratto di questa idea in primo luogo? Chi vorrà leggere il mio libro?

riassumere la storia

I bravi scrittori trascorrono molto tempo a delineare prima di scrivere libri. Gli schemi possono essere dettagliati schemi di capitoli o semplici ritmiche su cui è disposta ogni sezione del libro. Possono essere mappe visive che fungono da rappresentazione grafica di dove è diretto il tuo libro. Indipendentemente dal tuo metodo, l'importante è avere una tabella di marcia per le tue sessioni di scrittura future.

indaga

La ricerca è uno strumento essenziale per gli scrittori professionisti. Se stai scrivendo un libro di saggistica, probabilmente vorrai passare del tempo in biblioteche e archivi, assorbendo tutto ciò che puoi sull'argomento. La ricerca è utile anche per gli scrittori di narrativa, in quanto può fornire un contesto utile per il periodo di tempo o per gli archetipi dei personaggi di cui stai scrivendo. Leggere libri o ascolta podcast che trattano argomenti simili ai tuoi.

Come scrivere un libro

Inizia a scrivere con una routine

Ricercare, delineare e fare brainstorming sono passaggi critici nella scrittura del tuo primo libro, ma potrebbe arrivare il momento in cui la preparazione si trasformerà in procrastinazione. Ad un certo punto, è il momento di iniziare a scrivere la tua bozza. Ciò richiede l'impegno in routine coerenti e abitudini di scrittura produttive. 

Ci sono semplici passaggi che puoi intraprendere per massimizzare le tue possibilità di successo. Solo perché non sei Stephen King non significa che non dovresti trattare la scrittura come il tuo lavoro a tempo pieno. Prova a impostare obiettivi giornalieri di conteggio delle parole per rimanere in pista. Pianifica un momento per scrivere e mettilo sul tuo calendario quindi non lo salti. Chiedi a un amico o a un collega scrittore di ritenerti responsabile inviandogli aggiornamenti su quanto hai scritto quel giorno.

Finisci la prima bozza

Mentre scrivi la tua prima bozza, sperimenterai insicurezza, mancanza di motivazione e tipici blocchi dello scrittore. È normale. Ogni volta che ti senti bloccato, prova a tornare al tuo schema o cerca l'ispirazione. Cerca di gestire le tue aspettative in modo realistico. Il tuo primo libro potrebbe non essere un capolavoro generazionale o un best-seller... e va bene così. Se ti paragoni ai grandi della letteratura, stai rendendo il tuo lavoro un disservizio. Tutto quello che puoi fare è continuare a scrivere fino alla fine.

rivedere e modificare

Ogni buon libro subisce molti cicli di revisioni. Puoi sopportare tu stesso il processo di modifica o chiedere aiuto a un amico o a un editor professionista. In entrambi i casi, forse devi riscrivere alcune parti e non succede nulla.

scrivi la tua seconda bozza

La seconda bozza è la tua opportunità per applicare revisioni e modifiche. È anche un'opportunità per prendere in considerazione domande generali più ampie a cui è possibile rispondere solo dopo aver completato la prima bozza.. Il tuo libro ha un tono coerente? Esiste un tema generale che può essere sviluppato e rafforzato? Ci sono parti deboli del libro che possono essere tagliate del tutto?

inizia a scrivere un libro

La seconda bozza è anche un'opportunità per affrontare questioni più dettagliate. Il libro ha un forte gancio di apertura? Una conclusione sconvolgente?

pubblicare il libro

Una volta terminata la bozza finale è il momento di portarla alla luce. Con l'ascesa dei mercati online e degli e-reader come Kindle, il desktop publishing è più facile che mai. In alternativa, se vuoi seguire la strada tradizionale, puoi presentare una proposta di libro a un editore, idealmente con l'aiuto di un agente letterario. Una volta che hai pubblicato con successo, tutto ciò che resta da fare è sederti, rilassarti e iniziare a lavorare sul tuo secondo libro.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.