Come fare una lettera

impara a scrivere una lettera

Quando vogliamo fare una lettera, è scriverla e farla sembrare bella. In questo modo chi lo riceve potrà capire bene cosa significano le nostre parole e in questo modo, che ci sia una buona comunicazione scritta.

Fino a non molto tempo fa, scrivere una lettera non era cosa rara, dal momento che non c'era Internet, messaggi di testo, applicazioni di messaggistica istantanea, e-mail e Internet.

Le lettere

Le lettere erano la forma più comune di comunicazione scritta tra le persone e ricevendole, quando si trattava di un mittente conosciuto o amato, la gioia era maggiore. Così, fino a qualche anno fa scrivere lettere era normale e il modo migliore per le persone che non vivevano nelle vicinanze di comunicare per iscritto.

Le telefonate avevano un prezzo molto alto e la gente preferiva spendere soldi per un francobollo che avesse un prezzo ragionevole per poter spedire la lettera per Posta, piuttosto che chiamare per telefono, poiché se si superava troppo il tempo a raccontare qualcosa, il conto a fine mese era troppo alto. Invece, in una lettera potresti scrivere quanto vuoi e spiegare tutte le cose che avevi in ​​mente.

Come fare una lettera

Una lettera è molto personale e non ha nulla a che fare con l'invio di un'e-mail... in una lettera con la tua grafia le dedichi più tempo e affetto rispetto a quando scrivi un'e-mail che è praticamente fatto automaticamente.

Come scrivi una lettera?

Se vuoi scrivere una lettera emotiva, la cosa più importante è farlo con il cuore. Scrivi quello che senti nel momento in cui senti. Forse vuoi farlo ma non hai mai pensato a come raggiungerlo. Ogni volta che scrivi una lettera, e soprattutto quando è emotiva, Dovrai farlo con pazienza. con abbastanza tempo e senza distrazioni che possano disturbare la tua mente e i tuoi pensieri.

Prenditi cura dello stile e della forma

Quando si scrive una lettera, è necessario prestare molta attenzione allo stile e alla forma, in modo che appaia pulita e ben scritta. Occorre inoltre tenere presente che scrivere una lettera a un amico oa un familiare non è la stessa cosa che scriverla a un ente pubblico che ne faccia richiesta, ad esempio. Né il contenuto, né lo stile né la forma dovrebbero essere gli stessi.

In questo senso, quando scrivi la tua lettera devi tenere presente a chi è indirizzata e distinguere correttamente tra quella che è una lettera formale e quella che è una lettera informale.

una lettera formale

Ogni volta che ti prepari a scrivere una lettera formale, dovresti tenere a mente a chi è indirizzata, se è urgente o meno e il grado di vicinanza che hai con la persona che riceverà la lettera.

In una lettera formale dovresti inserire il nome completo della persona che riceve la lettera, oltre al tuo. La data, l'indirizzo e qualsiasi altro aspetto rilevante che consideri, deve apparire all'interno del corpo della lettera.

Come scrivere una lettera

Dovresti sempre iniziare con una "stima" insieme al nome e cognome del destinatario. Nel caso non conosci il nome di quella persona puoi scegliere di inserire il tuo titolo professionale, anche se è sempre consigliabile cercare il nome della persona a cui ci si vuole rivolgere.

Ogni volta che scrivi una lettera formale, deve essere molto chiara e diretta, senza deviazioni e chiarire qual è il messaggio che vuoi trasmettere. È una buona idea usare la terza persona singolare "tu" e dire sempre addio in modo educato, ad esempio "ricevi i tuoi migliori saluti".

È molto importante controllare l'ortografia e che non commetti errori di alcun tipo o sottraggono credibilità al messaggio che vuoi trasmettere.

I paragrafi devono essere equilibrati e soprattutto mantenere un buon tono nelle tue parole in modo che chi lo riceve senta che è scritto in modo formale e con le idee che vuoi trasmettere molto chiaramente.

una lettera informale

Quando ci riferiamo a una lettera informale, è quando scriviamo una lettera a un parente oa un amico e, quindi, il tono della lettera dovrebbe essere più rilassato. Non è necessario scrivere "stima" e puoi cambiarlo in "caro". Puoi anche usare un'altra parola più affettuosa o che ritieni sia più conveniente a seconda del tipo di vicinanza emotiva che hai con la persona che riceverà la lettera.

Nelle lettere informali è normale che il tono sia affettuoso, affettuoso e non timido nello spiegare aneddoti e dettagli che ritieni convenienti. Più informazioni vuoi aggiungere, meglio è, perché in questo modo sarà più completo e sarai in grado di farlo Esprimi tutto ciò che desideri alla persona a cui stai scrivendo.

Se nel momento in cui scrivi la lettera ti senti arrabbiato o triste, è meglio aspettare un momento o fare un respiro profondo prima di iniziare a scrivere i tuoi pensieri. Nel caso di non farlooppure, il destinatario potrebbe non comprendere il tuo messaggio chiaramente o non sapendo interpretare chiaramente le tue parole.

Sebbene sia una lettera informale, è importante che ciò che scrivi abbia una buona grafia, ortografia e che tutto ciò che vuoi trasmettere sia compreso. Quando hai finito di scriverlo, leggilo prima di inviarlo in modo da poter controllare se comprende tutti i messaggi che hai scritto al suo interno.

Scrivere una lettera

L'addio può essere fatto come preferisci, poiché nelle lettere informali c'è una fiducia che ti permette di salutarti come meglio credi. Persino puoi includere alcuni postscript per aggiungere alcuni aspetti che hai dimenticato di commentare durante la tua scrittura.

Ora che sai come scrivere una lettera, capisci la differenza tra una lettera informale e una formale, ora puoi scegliere il modello più adatto a te per scrivere il tuo testo alla persona che desideri. Ricorda che una lettera più emotiva o emotiva sarà sempre all'interno delle lettere informali e quando devi scrivere a un ufficio professionale o pubblico, sarà all'interno della lettera formale. Ora non hai più scuse per scrivere la tua lettera! E non dimenticare, trova un posto tranquillo per esprimerti nel miglior modo possibile.

Se vuoi sapere come scrivere uno script, clicca qui:

Articolo correlato:
Come scrivere una sceneggiatura

Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.