Una conferenza in cui siamo invitati a meditare facendo un passo indietro

Praticare la meditazione ha una serie di benefici scientificamente provati, questo è indubbio ... a fine articolo vi lascio alcuni link a riprova di ciò.

Le persone che meditano hanno una maggiore quantità di materia grigia in alcune aree del cervello come l'ippocampo, che è responsabile della regolazione delle emozioni.

La materia grigia che abbiamo nel cervello non trasmette impulsi nervosi, quindi è associata maggiore capacità di ragionamento. È dimostrato che le persone che meditano quotidianamente per anni hanno più materia grigia e il loro ippocampo è più grande di quello delle persone che non meditano.

Per tutto questo, in questo blog di solito pubblico un bel po 'di cose relative alla meditazione. Mi sembra un aspetto fondamentale se vogliamo avere una vita molto più serena.

Oggi vi porto una conferenza di 9 minuti in cui Andy puddicombe, esperto di meditazione mindfulness, ci invita a praticare questo tipo di meditazione basata sulla concentrazione nel qui e ora.

Ci invita a fare un passo indietro e diventare osservatori di come la nostra mente sia un tumulto di pensieri che vanno e vengono. Se impariamo a essere consapevoli del momento presente, impareremo a calmare la nostra mente.

Vi lascio con il video e sotto di esso Ti propongo una proposta:

Ti suggerisco di dedicare 10 minuti al giorno a meditare a partire da domani. 10 minuti in cui ti concentrerai solo ed esclusivamente sulla tua respirazione. Lo farò, lo incorporerò nella mia routine quotidiana. Vedrai quando è il momento opportuno per farlo.

Ti invito ad accettare questa sfida e parlami dei tuoi progressi.

Fuentes:

1) Tutto quello che sai sulla meditazione è probabilmente sbagliato

2) Andy Puddicombe TED Talk

3) La meditazione aumenta la materia grigia del cervello.

4) materia grigia.

5) Ippocampo.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Un commento, lascia il tuo

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.

  1.   veronica araya suddetto

    Chiedo di inviare informazioni alla mia email, grazie