Vi mostriamo quali sono i 4 elementi dello stato

Gobierno

Lo stato, dal latino "status" che si riferisce all'ordine. Usando in termini di paesi e regioni, significa che è l'organizzazione politica di un paese. Gli elementi dello Stato sono 4, che secondo quanto stabilito che lo compongono: la popolazione, il territorio, il governo e la sua sovranità.

Può anche essere chiamato elementi fisici agli spazi geografici di cui è composto lo stato, così come la popolazione che abita il territorio dello stato, e il governo e la sovranità ne costituiscono la parte amministrativa.

La funzione dello Stato è quella di mantenere un ordine tra tutte le aree che lo compongono, tenendo conto che il governo esercita il proprio potere o sovranità nel rispetto dei diritti della popolazione che vive nel territorio e del suo benessere.

I governi sono transitori, a seconda delle leggi applicate in ogni paese. Hanno una certa durata e, normalmente o nei governi democratici, la responsabilità principale per l'elezione dei governanti è detenuta dalla popolazione, che viene effettuata attraverso elezioni popolari.

Qual è lo stato?

Questo può avere diverse definizioni, tutte dipendenti dall'area in cui si sta parlando, ad esempio: lo stato si riferisce alla situazione in cui si trova un individuo o un oggetto. Ma quando parliamo in termini di società e legale, si tratta dell'entità che fornisce l'ordine stabilito tra le persone, i territori che la compongono e le entità governative.

Per raggiungere organizzazione politica e territoriale di uno stato, questa deve esercitare attività giudiziaria, esecutiva e legislativa, che stabilisca il come e il perché delle regole che devono essere seguite per una buona convivenza in esso.

Può anche presentare varie tipologie, come lo stato composto che significa l'unione di due o più stati per esercitare la propria sovranità su un popolo, lo stato semplice o unitario che fa riferimento ad un unico stato, che ha il compito di stabilire e dirigere l'intero E c'è anche lo stato decentralizzato, che non è composto da un governo centrale, come suggerisce il nome, ma piuttosto divide il suo potere in governanti locali.

Gobierno

Quali sono gli elementi dello Stato?

Gli elementi dello stato sono tutti quelli che lo compongono e, tra questi, la popolazione o la nazione, il territorio, il governo e la sovranità o il potere esercitato, quindi le funzioni, i diritti e i doveri di ciascuno di essi. .

La popolazione

Sono tutti quegli individui che compongono un file azienda situata in un territorio determinato dallo stato, che perseguono un bene comune comune con i governanti.

La popolazione può essere vista da due diverse prospettive, come gruppo umano e come nazione.

  • Come gruppo umano: Si intende fare riferimento a un gruppo di persone che vivono in un territorio, a cui vengono applicate una serie di norme legali per l'istituzione del loro ordine, che ciascuna come individuo persegue l'obiettivo di raggiungere il proprio benessere, normalmente separato per livelli economici. Ci sono governi che non tengono conto del benessere dell'intera popolazione semplicemente perché hanno culture o credenze religiose diverse, e questo è stato osservato nel corso della storia dell'umanità.
  • Come nazione: In questo si può osservare una popolazione più unita nei termini delle stesse credenze religiose e con obiettivi comuni, si sente unita da legami materiali, con il sentimento di appartenenza allo Stato ea tutto ciò che lo compone.

Esistono diversi tipi di nazioni, come quelle che sentono un legame di lingua e cultura così forte che quando vedono una persona che non ne fa parte, o ha pensieri diversi, scelgono semplicemente di escluderla dalla loro società, così come ci sono anche nazioni che cercano il bene comune, Questo si riferisce a quello di tutte le persone che lo compongono, indipendentemente dalla loro razza o etnia.

Gobierno

Il territorio

È tutto questo spazio geografico in cui vive una popolazione che è inviolabile e inalienabile, è costituito dallo spazio aereo, dal mare, dal suolo e dal sottosuolo che compongono lo stato.

In Spagna, ad esempio, ci sono diverse comunità autonome che hanno la propria cultura e lingua, ma che fanno anche parte di una nazione. In molti di questi casi si è visto che nel tempo queste comunità finiscono per cercare di diventare indipendenti dalla nazione, volendo rinnovarsi come uno stato libero. Le divisioni più comuni dei territori sono province, città, paesi o regioni.

I governi

Si riferisce all'organizzazione u sistema giuridico che applicano leggi al fine di garantire che la società rimanga al di sotto dei margini della società e il buon vivere tra la comunità. I governi sono divisi in alcuni gruppi, di cui sono suddivisi in base a quali elementi dello stato hanno potere, tra questi spiccano i seguenti:

  • Democrazia: In questo tipo di governo, le persone sono quelle che hanno il potere di scegliere quale governante preferiscono per sé e le leggi che possono o non possono essere applicate, in questo spiccano la libertà di espressione e la divisione dei poteri. I responsabili tendono ad avere posti temporanei, perché di solito non sono consentiti lunghi periodi di carica in democrazia.
  • Teocrazia: È quando la religione e la politica agiscono insieme per governare una nazione, con la religione dominante quella coinvolta.
  • Fascismo: È un movimento in cui i personaggi al potere o che vogliono essere tra loro, producono nella popolazione attraverso la propaganda, sentimenti nazionalistici, e che a loro volta sono totalitari e centralizzati.
  • Dittatura: Si basa su una persona o un piccolo gruppo di persone che hanno un potere assoluto e irreprensibile, prevalendo sui diritti della popolazione, questo tipo di governo è considerato ostile, poiché usano la forza dell'esercito in modo che la società obbedisca ai termini che stabiliscono.

Esistono anche altri tipi come la monarchia o la repubblica, ma i più rilevanti e comuni a livello mondiale sono i quattro sopra menzionati.

Il sobrio

Coinvolge il potere esercitato dal governo statale sulla sua popolazione, che è molto rilevante rispetto all'ordine che si vuole stabilire in un territorio e nei suoi abitanti.

Gobierno

La parola sovranità deriva dal latino "super omnia" che significa potere supremo, e può essere inteso come il potere di tutto, e questo è dimostrato sapendo che include tutte le aree di una nazione, come quelle economiche, legali e politiche. e sociale.

Il rapporto tra gli elementi dello Stato deve essere molto stretto e buono, per garantire che tutte le parti ottengano benefici, che è anche chiamato bene comune. Tra i diversi stati devono essere rispettati i loro confini e ideali, in modo che a loro volta ci sia pace tra le diverse società che abitano l'intero territorio terrestre.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

3 commenti, lascia il tuo

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.

  1.   ugo suddetto

    snmsm vm

    u09
    8u
    0
    80

    8
    8

    ¡
    ¡

  2.   Alexander suddetto

    Devi controllare la formulazione.

  3.   curiosa.ragazza suddetto

    Può uno stato sopravvivere se non ha uno dei suoi elementi?