Scopri le proprietà quantitative della materia

Le proprietà quantitative della materia sono tutte quelle che si possono contare, come dice il suo nome "Quantitative" Inoltre, verranno resi noti diversi punti interessanti sulla materia e sulle diverse proprietà della materia esistenti.

Che cosa è la materia?

La definizione di materia non è altro che tutto ciò che è tangibile, misurabile e si può sentire, occupando un certo spazio in cui si trova.

Esistono milioni di sostanze diverse, che possono essere identificate da alcune delle loro caratteristiche, inoltre puoi conoscerne la densità, la durata e la forza, conoscendo le proprietà della materia, acquisirai conoscenza di tutto ciò che circonda un dato ambiente.

La materia può anche essere classificata in base alla sua composizione, queste sono divise in due tipi di sostanze che verranno menzionate di seguito.

Sostanze miste: Si riferiscono alla miscela di due sostanze pure nel fisico, non nella chimica, sapendo questo possono anche essere suddivise in miscele omogenee che hanno una composizione uniforme ed eterogeneità opposte alle precedenti.

Le miscele possono essere separate mediante alcuni metodi come, ad esempio, distillazione o filtrazione, divenendo così nuovamente due componenti.

Sostanze pure: i campioni di queste sostanze sono sempre identici, e anche i loro elementi e composti sono modellati in modo uniforme conferendogli la struttura di una sostanza totalmente pura.

La materia può anche essere suddivisa in tre stati, come gli stati gassoso, solido e liquido, che cambiano a seconda della vicinanza o della distanza degli atomi che la compongono, più vicino sarà il materiale, ma più lontano potrà essere liquido, e se è molto più separato può essere un materiale gassoso.

Proprietà della materia

Le proprietà della materia sono divise in due grandi parti come la fisica che si riferisce a un campione di materia e la chimica si riferisce alla composizione della materia. Va notato che nelle proprietà fisiche, la materia può cambiare il suo stato, da solido a liquido, e viceversa, e da liquido a gassoso e viceversa.

È anche possibile citare le proprietà quantitative e qualitative della materia, che verranno descritte nelle righe seguenti.

Proprietà quantitative della materia

Questi si riferiscono ai componenti della materia che possono essere contati, questi possono essere suddivisi in due parti che sarebbero:

proprietà Quantitativo intensivo: sono composti indipendenti dalla materia e dalla sua sostanza, con questi è possibile differenziare i tipi di materia guidati dalla loro temperatura di ebollizione o fissione, dalla loro viscosità e densità.

  1. Punto di ebollizione: È la temperatura esatta alla quale un materiale inizia il processo di trasformazione da uno stato liquido a uno gassoso.
  2. Punto di fissione: È praticamente lo stesso processo del punto di ebollizione, la differenza è che questo è quando un materiale passa da uno stato solido a uno liquido.
  3. Viscosità: Questo rappresenta la resistenza che un liquido o un fluido esibisce quando si sposta da un luogo a un altro in un dato periodo di tempo.
  4. Densità: questo è definito come la massa moltiplicata per la quantità di volume

Proprietà qualitative 

Sono tutte quelle componenti che non si possono contare, come colore e odore, si possono aggiungere anche gli stati di segregazione che sono gli stati solido, liquido e gassoso e c'è anche il plasma, ma non è comune sul pianeta, bensì di l'universo in generale.

Esistono alcune classificazioni di scale che, sebbene difficili da contare, possono stabilire confronti tra loro, come la malleabilità, la durezza e la duttilità.

Esempi di proprietà quantitative e qualitative

Alcuni esempi di proprietà quantitative sono:

  • peso: questo componente dimmi a Newton
  • Volume: Questa misura si basa su litri, metri di lunghezza, larghezza o cubi.
  • Massa: Può essere misurato in chilogrammi o libbre.

Puoi anche trovarne molti altri come: temperatura, solubilità, punti di fissione e di ebollizione, concentrazione, rifrazione, conducibilità elettrica e termica, lunghezza, grado di acidità, superficie e velocità.

Quando parliamo di proprietà qualitative, si può menzionare quanto segue:

Le proprietà organolettiche che sono: colore, odore, gusto e consistenza.

Ci sono anche le seguenti: durezza, malleabilità, duttilità, brillantezza, opacità, forma, rugosità e rugosità.

Proprietà generali e specifiche

Sono anche proprietà della materia, quelle generali sono tutte quelle che sono generali per tutte le sostanze, che non ci permettono di riconoscere una sostanza, e quelle specifiche sarebbero l'opposto delle precedenti poiché consentono alle sostanze di essere identificati, perché specifici di una sostanza concreta.

Queste proprietà hanno le rispettive divisioni ma sono esattamente uguali alle proprietà quantitative e qualitative, quindi si può aggiungere che le proprietà generali sarebbero le stesse di quelle quantitative e le proprietà specifiche sarebbero uguali alle proprietà qualitative.

Nonostante le loro differenze, le proprietà dei materiali condividono un obiettivo comune che è il risultato dello studio dei vari materiali che esistono sulla superficie terrestre, e potrebbero anche studiare componenti non terrestri, poiché hanno tutte le specifiche e le normative necessarie per lo studio di qualsiasi materiale presentato, almeno per quanto la percezione umana comprende fino ad oggi.

Senza lo studio delle proprietà dei materiali, se avessi la conoscenza del peso delle cose, della loro durata, della loro lunghezza, della loro velocità, insomma il mondo sarebbe totalmente diverso da come è oggi, le auto non avrebbero tachimetri, oppure quando si acquista carne o frutta e / o verdura, non si conosce il peso desiderato da acquistare, il che renderebbe la vita molto difficile oggi.

 


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.