Differenze tra personalità, temperamento e carattere

temperamento e carattere

La personalità è un groviglio difficile da decifrare che si trova nelle persone. Il temperamento e il carattere compongono quella personalità che ci rende unici con le nostre idiosincrasie. Personalità, temperamento e carattere, infatti, sono i tre concetti che vengono utilizzati in psicologia per poter parlare dei diversi modi di sentire e pensare. È normale che le persone confondano i loro significati.

Affinché tu non sia più confuso se questo è ciò che ti accade, spiegheremo cosa significa ogni concetto in modo che, da ora in poi, capirai di più cosa significano ma anche, per capire meglio te stesso e come si forma la tua personalità.

Temperare

Il temperamento è alla base di tutto, è la forma più naturale della tua personalità ed è strettamente legata ai tuoi geni e ai tuoi antenati. EÈ la parte biologica e più istintiva della tua personalità ... e verrà sempre prima. Il temperamento appare da quando siamo bambini. Ci sono bambini che si irritano più facilmente di altri e questo è così senza imparare, è un temperamento che hanno dalla nascita.

Il temperamento non è qualcosa che può essere facilmente modificato o cambiato perché hai un temperamento difficile da gestire. Puoi lavorare sul temperamento ma ci vuole uno sforzo in più perché il temperamento di base sarà sempre all'interno della personalità. Si può fare uno sforzo consapevole per evitare che il temperamento causi problemi nelle relazioni interpersonali.

carattere

El carattere Quello che ha va dopo il temperamento e questo dipenderà direttamente dalle esperienze che devi vivere nella tua vita. Viene dall'ambiente che hai avuto nella tua vita, da ciò che hai imparato a casa oa scuola ... tutto ciò che ha imparato per te è ciò che ha formato il tuo carattere. Le abitudini si formano all'interno del carattere e tutto questo forma la tua personalità.

Ecco perché la cultura è così importante nelle persone, perché la cultura sociale forma la personalità di molti che crescono al suo interno. Il carattere è meno stabile del temperamento perché non proviene dalla genetica, può essere modellato e persino modificato a seconda delle circostanze che vengono vissute. Il personaggio attraversa diverse fasi ed è nell'adolescenza quando è completamente formato, sebbene possa continuare a cambiare durante la vita.

Personalità: la combinazione di tutto

La personalità è la somma del carattere e del temperamento. La personalità è ciò che ci rende unici e irripetibili. A volte possiamo sentire che c'è qualcosa nella personalità che non ci piace molto e in quel caso è necessario riflettere su cosa sia e cercare soluzioni e nuovi modi di agire che ci facciano sentire meglio con noi stessi.

La personalità è l'insieme delle caratteristiche ereditate così come l'insieme delle esperienze personali che ti hanno reso quello che sei oggi. All'interno del campo della psicologia, la personalità è costituita da un gruppo di emozioni, percezioni e azioni che formano il comportamento della persona.

temperamento e carattere

La personalità è il modo in cui ti senti riguardo alle cose e il modo in cui ti relazioni con gli altri. La personalità è un gruppo di processi che interagiscono tra loro e che ti aiuteranno a vedere il mondo in un modo o nell'altro. Sebbene sia possibile capire cos'è la personalità con questi tratti spiegati, la realtà è che gli esperti non sono d'accordo su una spiegazione unanime poiché comprende molti aspetti della vita di una persona.

Anche se non c'è una spiegazione unanimeCiò che è vero è che tutte le spiegazioni hanno una cosa in comune: c'è uno schema specifico in tutto ciò che porta le persone a comportarsi in modo simile in situazioni simili. Sebbene ci siano molte variabili perché ogni persona è diversa, la tendenza può essere simile in sé.

Differenze tra carattere e temperamento

Una volta raggiunto questo punto, capiremo meglio cosa sono carattere e temperamento, quindi lo capirai ancora meglio. Si dice comunemente che ogni creatura vivente, ogni animale, insetto o essere umano abbia il suo carattere particolare o, per dirla più in generale, le sue caratteristiche particolari. Cosa c'è di più, Nelle conversazioni quotidiane, le persone spesso confondono i termini "carattere" e "temperamento" anche se, in realtà, non sono la stessa cosa, come abbiamo discusso sopra.

Fondamentalmente, il temperamento è qualcosa legato alla dimensione vitale di un essere umano. È una sintesi di tutti gli istinti, le tendenze e gli impulsi che gli esseri umani sono praticamente incapaci di modificare o eliminare perché radicati nella loro dimensione biologica e fisiologica. Temperamento, quindi, è strettamente correlato alla natura animale dell'uomo.

Il carattere invece, pur non dissociabile dal temperamento, rappresenta la dimensione intellettuale, cosciente e volontaria dell'uomo. Il carattere di una persona è il risultato del suo sforzo cosciente di modificare, mediante addizione o sottrazione, alcuni aspetti del suo temperamento innato attraverso l'uso delle tue facoltà intellettuali ed emotive e l'uso della tua forza di volontà.

Il carattere è il comportamento di un essere umano cosciente che sa cosa sta facendo e dove sta andando, mentre il temperamento rappresenta gli impulsi della sua natura biologica, le tendenze che si trovano sotto la superficie della sua coscienza. Il carattere è, per così dire, una sintesi di tutte le caratteristiche peculiari del temperamento di un uomo che sono state conquistate e controllate.

temperamento e carattere

Può essere cambiato?

Come abbiamo detto, è quasi impossibile cambiare il temperamento, poiché ogni essere umano nato nel mondo ha ricevuto in anticipo un temperamento chiaramente definito. Ma poiché il carattere è formato dalle tendenze coscienti di un essere ragionante e riflessivo che vuole affermarsi migliorando o deteriorando l'eredità con cui è nato, questo si traduce in un atteggiamento, un modo di manifestare che è spesso in diretta contraddizione con il proprio temperamento di base.

Questo è ciò che intendiamo per carattere. Il carattere di una persona è, per così dire, una nuova "versione" del suo temperamento, una versione colorata, modificata e orientata verso uno scopo preciso, un ideale. È come un'abitudine acquisita deliberatamente e diventa una seconda natura. Il carattere non è qualcosa che esiste alla nascita, si forma gradualmente, nel corso degli anni. Lo puoi vedere nei bambini: hanno un temperamento ma non hanno ancora carattere.

Come hai visto, personalità, temperamento e carattere sono concetti diversi ma costituiscono un'unica unità. Le differenze che hanno costituiscono il loro grande valore e così sarai in grado di comprendere meglio il tuo comportamento. Una volta compreso il tuo comportamento, sarà più facile modificarlo nel caso in cui lo desideri per sentirti meglio con la vita che hai.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.