Un viaggio che non auguro a nessuno

Questa è la storia in foto di uno dei viaggi più amari della vita. Alla moglie di un fotografo è stato diagnosticato un cancro al seno. Da quel momento il marito ha voluto riflettere attraverso le sue foto il "viaggio" dovuto a questa malattia.

Il fotografo dice che ad ogni sfida si univano di più. Le parole hanno perso la loro importanza. Una notte Jen era stata appena ricoverata, il suo dolore era fuori controllo. Gli prese il braccio e con gli occhi pieni di lacrime disse: "Devi guardarmi negli occhi, è l'unico modo in cui posso sopportare questo dolore."

Questa è la sua storia

«Le mie fotografie mostrano la vita di tutti i giorni. Umanizzano la faccia del cancro, sulla faccia di mia moglie. Mostrano la sfida, le difficoltà, la paura, la tristezza e la solitudine che affrontiamo, che Jennifer ha affrontato mentre lottava con questa malattia ".

"La paura, l'ansia e le preoccupazioni erano costanti".

"La gente presume che il trattamento ti renda migliore, che le cose siano fatte bene, che la vita ritorni alla" normalità ". Tuttavia, non c'è normalità. I sopravvissuti al cancro devono definire un nuovo senso di normalità ".

"Jen ha avuto dolore cronico durante quasi 4 anni di trattamento".

"I ricoveri in day hospital erano frequenti".

"Durante la nostra battaglia abbiamo avuto la fortuna di avere un forte gruppo di supporto, ma abbiamo comunque avuto difficoltà a far capire alle persone la nostra vita quotidiana e le difficoltà che affrontiamo".

"Purtroppo, la maggior parte delle persone non vuole ascoltare queste realtà e, a volte, abbiamo sentito che il nostro sostegno stava svanendo".

"A 39 anni, Jen ha iniziato a usare un deambulatore ed era esausta".

«Jen mi ha insegnato ad amare, ad ascoltare, a dare, a credere negli altri e in me stesso. Non sono mai stato così felice come lo ero in questo periodo ".


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.