Ted Bundy: un serial killer diventato famoso

ted bandy

Il 24 gennaio 1989 Ted Bundy fu giustiziato in Florida, ma ancora oggi si sa chi sia ... come può essere? Perché è un serial killer che ha segnato il tempo in cui ha vissuto. Il suo nome completo era Theodore Robert Bundy e È nato il 24 novembre 1946 a Burlington, Vermont, USA. Era un serial killer e stupratore, infatti è considerato uno dei criminali più famigerati della fine del XX secolo.

Infanzia complicata

La sua infanzia è stata segnata da una grande menzogna poiché i suoi nonni hanno assunto l'identità dei loro genitori per nascondere una maternità immorale alla società in cui vivevano e che nessuno puntava loro il dito contro. Hanno fatto credere a Ted e all'intera società che fossero i suoi genitori e che sua madre fosse sua sorella.

Hanno cercato di sembrare una famiglia perfetta quando in realtà l'interno della loro casa era un vero inferno: il nonno / patrigno era un uomo violento e abusava della nonna, consumava molto porno e amava guardare video di abusi su animali e umani. Non ha nascosto questi atteggiamenti di fronte a suo figlio / nipote ... che in qualche modo ha interiorizzato tutti quei comportamenti orribili e atroci.

ted bundy serial killer

Il suo rapporto con suo nonno / patrigno era complicato ed è stato anche vittima di bullismo a scuola. La sua intelligenza e abilità sociali lo hanno aiutato ad avere una carriera universitaria di successo e aveva relazioni apparentemente normali con le donne. Sembrava al mondo che fosse una persona stabile ma in realtà, dal suo lato più oscuro, ha attaccato e ucciso diverse donne in diverse città tra il 1974 e il 1978. Essendo cresciuto, Mostrava al mondo una certa perfezione, ma nella sua mente c'erano segreti oscuri e macabri.

28 omicidi e divenne famoso

Ha confessato un totale di 28 omicidi, ma si stima che sia stato effettivamente responsabile di centinaia di morti. Fu condannato a morte nel 1979 per l'omicidio di due studenti universitari, l'anno successivo fu nuovamente condannato a morte per lo stupro e l'omicidio di una ragazzina di 12 anni. Nel 1989, come abbiamo sottolineato all'inizio di questo articolo, fu giustiziato. La sua esecuzione è avvenuta sulla sedia elettrica.

Nonostante la natura atroce dei suoi crimini, Ted Bundy è diventato famoso, soprattutto dopo essere sfuggito alla custodia in Colorado nel 1977. Era un uomo affascinante e intelligente e questo ha attirato l'attenzione del pubblico. Infatti, il suo caso lo ha ispirato a creare romanzi e film dedicati alla sua vita o al suo modo di uccidere.

Sembrava che i media popolari avessero trasformato questo criminale in una figura romantica e persino desiderabile. Sapeva come superare l'infanzia e presumibilmente prima di essere un assassino, è diventato una persona di successo nella società. Ha studiato psicologia e legge ed è stato persino candidato a governatore dello stato. È stato anche decorato per aver portato un bambino fuori dall'annegamento e facendo attività comunitarie. Nella sua vita perfetta di fronte al mondo, sembrava un cittadino esemplare.

ted bundy con le manette

Sebbene avesse molti riconoscimenti nella società, non si sentiva integrato e divenne dipendente dal sesso violento come via di fuga dalle sue emozioni più intense ... qualcosa che in seguito portò all'omicidio e alla sodomania. Aveva una certa fissazione per i giovani studenti della classe media con i capelli neri lunghi e lisci.

Il tuo modus operandi

Ha sempre avuto lo stesso modus operandi: attaccava nei campi dell'università o vicino ai supermercati in pieno giorno. Sceglieva una ragazza a caso e le chiedeva di aiutarlo a salire in macchina, dimostrando che aveva un braccio rotto ed era in una fionda. Quando la vittima si è avvicinata abbastanza, l'ha picchiata con una sbarra e l'ha portata in qualche luogo appartato per sodomizzarla con contorte irritazioni. Poi li ha uccisi e ha eseguito pratiche necrofile.

Di tutte le morti di cui è accusato e di tutte quelle che si suppone abbia commesso, sono stati trovati solo 14 corpi ... Tutto è iniziato quando è stato arrestato per la sua cattiva guida e La polizia ha trovato materiale nella sua auto che lo indicava come l'assassino che stavano cercando da tempo.

Sebbene sia stato imprigionato più volte, è stato anche in grado di scappare dalla prigione per continuare a uccidere. Sentiva una pulsione e il bisogno di uccidere. Non aveva paura di essere beccato e quindi tutto questo lo rendeva più sadico. Era dipendente dall'omicidio ... aveva bisogno di rapire, stuprare e uccidere.

Ha sempre avuto un disturbo della condotta, che manifestava con il suo comportamento crudele, senza empatia ... Fin da bambino ha catturato, mutilato e macellato animali.

Era innamorato

Nel 1967 si innamorò di una compagna di classe del college di nome Stephanie Brooks. Ma lei lo ha lasciato perché era immaturo e non aveva obiettivi chiari nella sua vita. Ted divenne ossessionato da lei e le mandava sempre lettere per cercare di riconquistarla, sempre senza successo. Ha abbandonato la scuola e ha iniziato a lavorare, ma il lavoro non è durato a lungo.

Nel 1969 ha iniziato una relazione con Elizabeth Kloepfer, questa relazione è durata 5 anni ma ha continuato a scrivere e cercando di riconquistare la sua precedente relazione. Più tardi, nel tempo, ha ripreso la sua relazione d'amore con Stephanie Brooks, ma lei lo ha lasciato perché è diventata una persona estremamente fredda. Era dal 1974 quando iniziò a uccidere.

ted bundy seppia fotografia

La sua vita nel braccio della morte

Sebbene fosse dal 1979 quando fu condannato a morte, fu Bundy che cercò di ritardare il più possibile la sua data di esecuzione in modo che quasi un decennio dopo fu quando fu giustiziato. Stava lavorando con la polizia per ottenere ulteriori proroghe della pena. Mentre era in prigione ha ricevuto lettere dai fan che lo amavano e mentre era in prigione ha sposato Carole Ann Boone, un fan che credeva nella sua innocenza e aveva una figlia con lei.

Ha permesso che fossero condotte interviste dove ha raccontato la sua vita e gli psichiatri hanno analizzato il suo stato mentale. Ted è stato indicato per avere labilità emotiva, impulsivo, immaturità, complesso di inferiorità, egocentrismo e mancanza di empatia ... tra molte altre cose.

Prima di giustiziarlo, gli è stato chiesto se avesse qualche ultima parola e ha detto:

"Jim [il suo avvocato difensore] e Fred [il suo ministro], vorrei che donaste il mio amore alla mia famiglia e ai miei amici." Dopo di che, è stato giustiziato sulla sedia elettrica.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.